ARTI DELLO SPETTACOLO

Presenza scenica

Il Corso si prefigge l’obiettivo di stimolare la consapevolezza del corpo dell’attore, del cantante o del musicista e correggerne la postura in relazione ad una presenza in scena che sia significativa e che lasci il corpo esprimersi liberamente come un linguaggio perfettamente omogeneo rispetto alla parola, alla musica e al canto.

Questo viene raggiunto attraverso degli esercizi che mettano in relazione il corpo del singolo con quelli degli altri partecipanti, in modo tale da poter attivare maggiormente i sensi del performer e permettere il raggiungimento di una consapevolezza maggiore delle proprie emozioni e far si che esse si esprimano attraverso il corpo.Il corpo dei performer diventa a sua volta linguaggio, attraverso azioni che a tratti sottolineano le intenzioni del personaggio ed a

tratti se ne allontanano ma che sempre siano lo specchio fedele dell’interiorità dell’attore.

Si parte dal corpo per toccare poi ambiti ad esso correlati; ritmo, coordinazione, immaginazione nell’azione, improvvisazione.